Sampdoria, Di Francesco striglia la squadra: "Voglio qualità nelle giocate"

di Redazione

Il tecnico lavora costantemente sui movimenti offensivi

Sampdoria, Di Francesco striglia la squadra: "Voglio qualità nelle giocate"

"Voglio qualità nelle giocate!" Questo l'urlo di Di Francesco al centro sportivo di Temù, ripetuto costantemente quando la squadra rallenta il ritmo degli allenamenti. Da cinque giorni il tecnico ha lavorato continuamente sugli schemi offensivi. Le azioni richieste dall'allenatore devono partire dalla difesa e sono fatte di scambi rapidi e triangolazioni per liberare gli esterni e le mezzali al cross.

Con il passare dei giorni i giocatori sembrano aver compreso le richieste del tecnico, estremamente esigente in ogni sessione. Anche quando un suo giocatore sbaglia un gol semplice l'allenatore interviene: "Questo lo devi segnare!". La cura della fase offensiva è davvero maniacale con la squadra chiamata a provare gli stessi schemi anche per un'intera sessione di allenamento.

Oggi l'allenatore ha diviso la squadra in due gruppi: difesa e attacco. Il reparto offensivo ha ripetuto costantemente i soliti schemi prima di trasferirsi in palestra. Di Francesco, poi, si è dedicato anche alla difesa concentrandosi in particolare sui movimenti della linea e sulle chiusure sui portatori di palla.

(Foto UC Sampdoria - Pegaso Newsport)