Si finge Claudio Ranieri per "rimorchiare" , la storia di Alan Ashcroft

di Matteo Politanò

Ha 56 anni e fa l'elettricista a Glasgow, la somiglianza con il neo mister blucerchiato è davvero eccezionale

Si finge Claudio Ranieri per "rimorchiare" , la storia di Alan Ashcroft

Tre anni fa, quando il Leicester di Claudio Ranieri conquistò la storica Premier League, era diventato uno dei personaggi più popolari di Scozia. Alan Ashcroft, elettricista cinquantaseienne di Glasgow, aveva trovato la celebrità grazie alla sua incredibile somiglianza con il neo mister blucerchiato.

Il Sunday Sport aveva raccontato la sua vita da sosia del tecnico romano, similarità che ha aumentato esponenzialmente il numero di conquiste tra le donne d'Inghilterra. Ashcroft ha infatti raccontato di essere riuscito ad ammaliare ben 26 donne in una settimana. "Mi sento fortunato ad assomigliare a Claudio Ranieri, è come vincere alla lotteria. Quando uscivo in strada le donne si avvicinavano per corteggiarmi" aveva raccontato al tabloid britannico pubblicato da Sport Newspapers. 

La nuova avventura blucerchiata del mister obbliga ora a mettere in guardia anche le donne genovesi attratte dal suo fascino brizzolato: fare distinzione tra originale e copia non sarà per niente facile.