Condividi:


Sampdoria-Atalanta 1-2, la cronaca del match

di Redazione

Zapata e Quagliarella, poi però Gosens trova il nuovo vantaggio per la Dea

90'+7: Arriva il fischio finale: al Ferraris vince 2-1 l'Atalanta.

90'+3: Cambio per l'Atalanta con Gosens che lascia il campo per Palomino.

90'+2: Doppia occasione con Defrel che, ben servito, si decentra a sinistra e poi non supera Gollini in uscita. Sul ribaltamento di fronte, Pasalic parte in contropiede tutto solo ma Andersen lo recupera e tiene a galla la Samp.

90': Ancora 6' di recupero per le speranze della Sampdoria.

87': Samp vicinissima al pareggio con il colpo di testa di Ekdal ma Gollini sfodera il miracolo e mette in angolo.

83': Cambio per la Samp con Defrel al posto di Linetty.

77': Nuovo vantaggio dell'Atalanta con Gosens. Cross teso di Hateboer da destra, Audero smanaccia sporcando la traiettoria, dall'altra parte arriva Gosens che, col piatto sinistro trova un angolo incredibile e segna il 2-1 da posizione ultra defilata.

74': Grande parata di Audero: cross di Gosens dalla sinistra, palla che scavalca Zapata ma non Pasalic. Colpo di testa a botta sicura ma Audero ci mette la manona.

72': Cambio anche per l'Atalanta: esce Gomez ed entra Pasalic.

67': Dopo 3' di attesa, Quagliarella insacca il pareggio della Samp, battendo Gollini alla sua destra: 1-1.

64': Rigore per la Samp: Gomez addomestica la palla in area ma si ritrova aggredito da Ramirez, l'atalantino gli appoggia le braccia sulle spalle e il blucerchiato finisce a terra in area. L'arbitro assegna il rigore e Gasperini non la prende per nulla bene. Il Var conferma il penalty e l'allenatore dell'Atalanta viene espulso.

60': Brivido per Audero. Atalanta che prova l'azione aggirante da destra verso sinistra, cross di Gosens che attraversa tutta l'area senza che Gomez, Zapata o Ilicic riescano ad intervenire per calciare a rete.

59': Arriva il cambio: Bereszynski per Sala.

57': Si potrebbe fermare anche Sala, anche lui per un problema muscolare. Al suo posto si prepara Bereszynski.

53': Sale il nervosismo della gara e ne fa le spese Murru, ammonito.

50': Gol dell'Atalanta che la sblocca con l'ex di turno, Duvan Zapata. Palla col contagiri di Ilicic, Zapata l'addomestica al limite e resiste allo scontro con Sala, si presenta solo davanti ad Audero e lo fredda per l'1-0 nerazzurro, nonostante l'intervento alla disperata di Andersen.

48': Atalanta ancora vicinissima al vantaggio. Sala salva su Gosens e la palla sbatte sul palo.

47': Palla gol per l'Atalanta con Papu Gomez che serve bene Ilicic, due passi e scavetto sull'uscita di Audero che blocca bene il pallone.

46': Si riparte. Inizia la ripresa.

45'+2: Finisce qui il primo tempo.

45'+1: Cambio obbligato quindi per la Samp: entra Ramirez ed esce Saponara.

44': Prova il contropiede Saponara che poi viene anticipato da De Roon. Si blocca il fantasista della Samp, forse un problema muscolare per lui.

40': Occasionissima per la Sampdoria con Linetty che, dal cuore dell'area, ha sui piedi una sorta di rigore in movimento ma di esterno destro non riesce a superare Gollini, proteso in tuffo disperato ed evita il gol.

39': Ancora Zapata vicino al gol: traversone teso dalla destra di Mancini, Zapata salta di testa e prova a indirizzare verso il secondo palo ma sfiora solo l'incrocio.

36': Altra serpentina ubriacante di Ilicic che manda in tilt Murru, cross basso per Zapata ma c'è ancora Andersen ad evitare guai per la Samp.

30': Cross basso di Hateboer, Zapata in spaccata anticipa Andersen ma la sfera finisce fra i guanti di Audero.

25': Gran botta di Ekdal che cerca il secondo palo. Gollini si distende ma la sfera sfila poco fuori bersaglio. La Samp però sta crescendo.

17': Occasione Samp: sul lancio dalle retrovie di Sala, Praet aggredisce lo spazio alle spalle del marcatore diretto e, di prima intenzione, tenta la volée ma non inquadra la porta.

14': Cross basso di Zapata dalla sinistra, Andersen ci mette il piede e regala l'angolo ma l'illusione era che la palla fosse più vicina al palo della porta di Audero.

7': Che rischio per Audero! Rinvio svirgolato del portiere blucerchiato che colpisce Ilicic ma, per sua fortuna, la palla sfila a lato.

1': Atalanta subito al tiro con Ilicic che però non inquadra la porta e scaglia in Gradinata.

1': Si comincia.

Sampdoria e Atalanta si affrontano in una sfida che ha il dolce sapore dell'Europa. Al Ferraris, i blucerchiati (che per l'occasione sfoggeranno una maglia celebrativa in edizione limitata per festeggiare i 120 anni della Sampierdarenese) proveranno a fare lo sgambetto ai bergamaschi di Giampiero Gasperini, attualmente due punti avanti in classifica.

Ecco le formazioni ufficiali della sfida:

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Sala, Andersen, Colley, Murru; Praet, Ekdal, Linetty; Saponara; Quagliarella, Gabbiadini. A disp.: Rafael, Belec, Vieira, Ramirez, Jankto, Sau, Tavares, Bereszynski, Ferrari, Tonelli, Defrel. All. Giampaolo.

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Mancini, Djimsiti, Masiello; Hateboer, de Roon, Freuler, Gosens; Gomez; Ilicic, Zapata. A disp.: Berisha, Rossi, Palomino, Reca, Castagne, Pessina, Ibanez, Colpani, Pasalic, Barrow. All. Gasperini.