Condividi:


Salone di Ginevra, Renault presenta la nuova Clio

di Redazione

La prima vettura della casa della Losanna ad adottare la tecnologia ibrida E-Tech

Renault ha deciso di rinnovare la propria Clio che resta uno die modelli di punta della gamma francese. Giunta alla quinta generazione e forte di una carriera trentennale la Clio si base sulla nuova piattaforma modulare CFNB sviluppata dall'alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi capace di ospitare schemi elettrificati e sarà infatti la prima vettura della casa della Losanna ad adottare la tecnologia ibrida E-Tech.

Il design si evolve senza staccarsi troppo dalla serie attuale, acquisendo un'importante immagine dinamica e decisa. Gli interni sono stati completamente ridisegnati, ispirati da vicino ai modelli dei segmenti superiori.

La quinta generazione della Clio monta il cruscotto completamente digitale. Lo schermo TFT misura da 7, 9,3 e 10 pollici; quest'ultimo integrerà la visualizzazione del navigatore GPS. Ma l'elemento chiave dello "Smart Cockpit" della nuova Clio è il display multimediale 9,3 pollici, il più grande in assoluto mai realizzato da Renault. Un tablet verticale leggermente ricurvo - ispirato a quello della Espace.