Tags:

toti conte ponte san giorgio

Ricostruzione ponte San Giorgio, Toti replica a Conte: "Nessuno può avere l'esclusiva"

di Redazione

"Spiace che sia proprio un ex premier a usare proprio il ponte come tema di campagna elettorale. Mi aspettavo qualcosa di meglio"

Ricostruzione ponte San Giorgio, Toti replica a Conte: "Nessuno può avere l'esclusiva"

Il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, sulla propria pagina Facebook, replica alle dichiarazioni fatte oggi a Genova dal leader del Movimento Cinque Stelle Giuseppe Conte: "Non voglio fare polemica con Bucci, però è stato commissario straordinario, il ponte non l'ha ricostruito lui. C'è stato un decreto del sottoscritto, con governo del sottoscritto, con finanziamenti del sottoscritto".

"La storia del ponte di Genova affonda le sue radici in una delle più immani tragedie della storia nazionale - scrive Toti sulla propria pagina Facebook - Anche per questo rappresenta una delle migliori esperienze della sinergia tra le istituzioni, al netto dei colori politici. Nessuno ha l’esclusiva di questa vicenda ma nessuno può togliere a Genova e al suo primo cittadino l’onere e l’onore di esserne stati protagonisti, come ci ha riconosciuto tutto il mondo. Spiace che sia proprio Giuseppe Conte a usare ponte San Giorgio come tema di campagna elettorale, lui che ha rappresentato una delle massime istituzioni e che sa meglio di tutti quanto sia stata fondamentale la sinergia tra Governo, Regione, Comune e strutture commissariali. Rinnegare il merito di Marco Bucci e intestarsi la costruzione del ponte non fa onore a lui e a quello che ha rappresentato per gli italiani e i genovesi. Alla vigilia della festa della Repubblica ci saremmo aspettati qualcosa di meglio da un ex primo ministro"