"+Ricicli +Viaggi": myCicero al fianco di Atac per una Roma più green

di Redazione

Riciclate oltre 2 milioni di bottiglie di plastica in PET

"+Ricicli +Viaggi": myCicero al fianco di Atac per una Roma più green

Nel luglio scorso myCicero si è schierata in prima fila al fianco di Atac nella sperimentazione che ha visto Roma, prima in Italia e seconda in Europa, nella lotta alla plastica attraverso incentivi all’uso del mezzo pubblico per muoversi in città. All’iniziativa, i cittadini della capitale hanno risposto con entusiasmo: il notevole gradimento del progetto “+Ricicli +Viaggi” ha generato lunghe file per i cittadini che spesso hanno dovuto impiegare molto tempo per riuscire a conferire le bottiglie. Per velocizzare le operazioni di conferimento verranno installate nuove macchine, più capienti e più performanti, in un numero maggiore di stazioni della metro: infatti dalle iniziali 3 stazioni (Cipro Metro A, Piramide Metro B e San Giovanni Metro C) si aggiungono Malatesta Metro C e Anagnina Metro A, entro fine febbraio le stazioni Metro B di Laurentina e Basilica San Paolo ed entro il 10 marzo Termini.

I numeri testimoniano il successo dell’iniziativa: gli utenti dell’app hanno riciclato oltre 2 milioni di bottiglie in soli 7 mesi e ricevendo in cambio da myCicero  dei crediti per l'acquisto di titoli di viaggio in vendita sull’app (Bit, 24/48/72h e abbonamento mensile). Aggiungendo anche le circa 800mila bottiglie riciclate grazie alla app TabNet Tabaccaio in Rete, è facile capire come l'iniziativa abbia colto nel segno. In più, da oggi entra nel circuito anche TicketAppy.

“Avevamo aderito con entusiasmo all’iniziativa di ATAC – afferma Giorgio Fanesi, presidente di myCicero – ed oggi siamo orgogliosi di aver dimostrato che l’uso della tecnologia può realmente promuovere comportamenti virtuosi per la salvaguardia delle nostre città e del nostro pianeta. In questo senso, finanziare questa iniziativa non costituisce per myCicero una semplice operazione di marketing, ma testimonia soprattutto l’impegno a promuovere un’economia circolare con la convinzione che i comportamenti attenti all’ambiente convengono a tutti”.

myCicero è stata la prima app, e ad oggi la più diffusa, che ha consentito a molte città italiane di iniziare il loro percorso di innovazione digitale verso una vera smart mobility: oggi l’app consente di pagare la sosta in oltre 1600 comuni italiani e di acquistare il biglietto di oltre cento aziende di trasporto pubblico.