Tags:

fase 2

Condividi:


Riapertura mercati ambulanti, Zattini: "Ripartiamo con tanta speranza"

di Redazione

Il primo giorno di riapertura, tra difficoltà e fiducia

Dopo mesi di stop, in Liguria tra ieri e oggi i mercati ambulanti hanno ripreso le loro attività.

"Si ricomincia a respirare dopo tre mesi, finalmente si vede un po' di luce in fondo al tunnel", ha detto a Telenord Roberto Zattini, presidente provinciale Anva Ambulanti. "I miei colleghi partono con tante speranze di poter lavorare, di recuperare il tempo perduto e nella speranza che i cittadini tornino a frequentare i mercati".

"Il protocollo di sicurezza è nato qui a Genova, vogliamo prenderci questo piccolo merito", ha detto Zattini. Niente contingentazione delle persone, ma ci saranno controlli anti-assembramento da parte della Polizia municipale. I clenti possono avvicinarsi al banco, ma devono comunque stare distanziati tra loro di almeno un metro.

Secondo il presidente provinciale Anva, per la ripartenza del settore si dovranno giocare due partite: la prima riguarda la ripartenza, la seconda si baserà su di un compromesso sull'alleggerimento della pressione fiscale e l'erogazione di contributi a fondo perduto. Ambulanti e negozi hanno subito un grosso danno in questi mesi, e se la politica non darà una mano le piccole imprese non ce la faranno.

"Spero che la Regione scelga di utilizzare anche i fondi europei per lo sviluppo da dare ai piccoli commercianti, sia negozi che ambulanti", proprone Zattini. E lancia un monito: "Il tempo stringe, se i finanziamenti non si sbloccano sarà un grosso problema". 

Tags:

fase 2

Condividi: