Tags:

regione liguria bilancio

Regione Liguria: approvato bilancio 2022 da 5,9 mld, 3,7 alla sanità

di Redazione

Una manovra di bilancio approvata con 19 voti a favore (centrodestra) e 11 contrari (Pd, M5S, Lista Sansa e Linea Condivisa)

Regione Liguria: approvato bilancio 2022 da 5,9 mld, 3,7 alla sanità

Intorno alle 22.30 è stato approvato il bilancio della Regione Liguria. Una manovra di bilancio da 5 miliardi e 890 milioni di euro per la Liguria nel 2022, di cui 3 miliardi e 736 milioni per la sanità: è stata approvata in Consiglio regionale con 19 voti a favore (centrodestra) e 11 contrari (Pd, M5S, Lista Sansa e Linea Condivisa) nell'ambito del via libera al bilancio di previsione 2022-2024 dell'ente dopo tre giornate di discussione che hanno portato la maggioranza ad accogliere vari emendamenti e ordini del giorno presentati dall'opposizione.

"Viaggiando dalla Spezia a Ventimiglia si vedono più cantieri in Liguria oggi di quelli conosciuti negli ultimi 20 anni, penso che le opposizioni che da sei anni descrivono una Regione 'immobile' non riconoscano la realtà", aveva sottolineato il presidente della Regione Liguria con deleghe a Bilancio e Sanità Giovanni Toti.

Orgogliosa Lilli Lauro, consigliera della Lista Toti e presidente della I commissione Affari Generali Istituzionali e Bilancio, che martedì aveva aperto la "due giorni" leggendo la relazione della maggioranza. "Sono tante le spese importanti che Regione Liguria ha deciso di sostenere con questa manovra, ma vale la pena di sottolinearne alcune, come quelle riguardanti i diritti sociali e le politiche sociali per la famiglia e la disabilità per la quale sono stati stanziati 15 milioni e mezzo di euro per il 2022. Per i servizi sociali sono stati ripartiti 13 milioni e 850 mila euro di quota regionale e 1 milione e 240 mila euro per l'istruzione e il diritto allo studio, come servizi ausiliari all'istruzione a sostegno delle fasce deboli".