Regione Liguria, 750mila euro per le strade danneggiate da maltempo e mareggiate

di Marco Innocenti

Giampedrone: "Interventi che vanno a ripristinare la viabilità in frazione ancora non in condizioni ottimali"

Regione Liguria, 750mila euro per le strade danneggiate da maltempo e mareggiate

La Giunta regionale, su proposta dell’assessore alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone, ha destinato oltre 750mila euro per interventi sulla viabilità. “Con questo stanziamento - spiega l’assessore Giampedrone – diamo corpo a una serie di interventi, dando priorità a quelli che vanno a ripristinare la viabilità verso frazioni, in particolare nell’entroterra, che non sono ancora in condizioni ottimali a causa delle diverse ondate di maltempo che si sono abbattute sulla Liguria, ma andiamo anche a rafforzare e a intervenire su strutture stradali su cui siamo già intervenuti e che sono già stati oggetto di finanziamento. Non dimentichiamo però le infrastrutture danneggiate dalle diverse mareggiata che si sono abbattute sulle nostre coste”.

Gli interventi finanziati sono: 165mila per il 1° stralcio dei Lavori di ripristino della viabilità comunale tra Corneto e Chiesa, nella frazione di Cassana a Borghetto Vara (Sp), danneggiata da una frana del 1° gennaio scorso; 50 mila euro per interventi di manutenzione straordinaria della scogliera a protezione della pista ciclopedonale a Bonassola (Sp), danneggiata dalla mareggiata del 22 e 23 gennaio 2021; 100mila euro per il 1° stralcio dei lavori di ripristino della viabilità comunale in località Isorella a Magliolo (Sv), danneggiata da un movimento franoso a inizio ottobre 2020; circa 340mila euro per il 1° stralcio dei lavori di ripristino della viabilità comunale per Gavano a Molini di Triora (Im); 100mila euro, destinati alla Città metropolitana di Genova per lavori di sistemazione stradale sulla Provinciale 49 di Sopralacroce.