Tags:

Cane porto venere

Porto Venere, cane da salvataggio muore dopo dimostrazione nella "piscina naturale"

di Redazione

L'animale, di nome Mia, un veterano del "mestiere", si accasciato a terra una volta ritornato a terra

Porto Venere, cane da salvataggio muore dopo dimostrazione nella "piscina naturale"

Un cane da salvataggio della Squadra Italiana Cani Salvataggio è morto questo pomeriggio a Porto Venere dopo un'esercitazione in mare sotto gli occhi di centinaia di bagnanti.
L'animale, di nome Mia, un veterano del "mestiere", si accasciato a terra una volta ritornato a terra ed è stato soccorso immediatamente dai suoi conduttori e dai militi della Pubblica assistenza di Vezzano che si trovavano sul posto. Ogni tentativo di rianimare il cane si è però rivelato inutile.
La scena ha rattristato molti dei partecipanti alla cosiddetta "piscina naturale", evento che consiste nella chiusura al traffico delle barche del Canale di Porto Venere, braccio di mare che divide il borgo dall'Isola Palmaria, e che attira ogni anno centinaia di bagnanti nel Golfo della Spezia.. 

(foto d'archivio)