Ponte Morandi, giù anche la terza trave sul moncone ovest

di Fabio Canessa

Lunedì in prefettura la riunione finale sulla demolizione con esplosivi

È iniziata la discesa della terza trave gerber sulla parte ovest dell'ex viadotto Morandi, tra la pila 5 e la pila 6. Azionati per la terza volta gli strand jack, i grandi martinetti idraulici che hanno il compito di portare a terra la trave di quasi 900 tonnellate di peso.

Nel frattempo gli esperti della ditta di esplosivi che si occuperà di demolire le pile lavorano alla numero 8 che, salvo imprevisti, verrà abbattuta sabato prossimo. Lunedì è prevista l'ultima riunione della Commissione esplosivi in prefettura a Genova per l'esame degli ultimi dettagli e il via libera definitivo all'operazione.