Ponte Morandi, calata la trave tampone tra le due pile sul lato est

di Fabio Canessa

In attesa di demolirle con esplosivok a giugno, ora si inizia a piazzare la dinamite

Ponte Morandi, calata la trave tampone tra le due pile sul lato est

Le operazioni di taglio e calo della trave tampone 11, tra le pile strallate 10 e 11 nel cantiere di levante di ponte Morandi, sono iniziate e concluse con successo. Lo comunica l'Ati dei demolitori.

La trave impalcato pesava 750 tonnellate, era lunga 36 metri e larga 18. Le operazioni di taglio, svolte come di consueto tramite filo diamantato, erano iniziate alle 10 di stamattina. Il calo, iniziato alle 16 si è concluso alle 20.

Sul versante est del cantiere si inizia ora a procedere con la perforazione delle pile nei punti dove sarà poi collocata la dinamite per la successiva demolizione con esplosivo.