Pista ciclabile, Bucci: "Nessuna marcia indietro, vogliamo facilitare la mobilità dei cittadini"

di Redazione

Il sindaco di Genova ribadisce: "La nostra volontà di spingere sull'uso della bicicletta resta ferma e convinta"

Pista ciclabile, Bucci: "Nessuna marcia indietro, vogliamo facilitare la mobilità dei cittadini"

"L'esperienza di pedonalizzare via XX settembre per ridurre gli assembramenti legati allo shopping - ha spiegato il sindaco di Genova Marco Bucci nel corso della conferenza stampa sulla situazione covid in Liguria - è stata un po' in chiaroscuro, soprattutto per la viabilità degli autobus. L'esperimento è stato positivo anche se la pioggia non ha aiutato ma la cosa potrebbe essere ripresa in futuro. Non lo faremo nelle giornate di zona rossa, ne riparleremo semmai a gennaio o febbraio perché la pedonalizzazione della città può essere un punto positivo se fatta ascoltanto cittadini e commercianti".

Martedì e mercoledì sarà sospesa la pista ciclabile in Corso Italia per garantire un miglior flusso della viabilità. Dopo questi giorni prenderemo le nostre decisioni ma non parliamo di marcia indietro sull'esperienza delle ciclabili. Vogliamo solo facilitare il commercio e la mobilità dei cittadini in questi giorni di festa. La nostra intenzione di portare la bici come mezzo ecologico per la città è ferma e vogliamo proseguire su questa strada".