Condividi:


Piaggio Aero, Maestripieri (Cisl): "In ballo commesse per 150 milioni"

di Redazione

Il segretario generale di Cisl Liguria è intervenuto a Sanremo durante il consilgio generale della Cisl Imperia

Non c’è ancora la firma del Ministro della Difesa per sbloccare la commessa per i nove velivoli P.180 e l’attività di refitting. Stiamo aspettando da più di un mese per questa firma, perché si attende ? Così si continua a giocare col futuro di Piaggio Aero: stiamo parlando di una commessa da quasi 150 milioni di euro”,  spiega Luca Maestripieri, segretario generale Cisl Liguria questa mattina a Sanremo a margine del consiglio generale della Cisl Imperia - Savona dopo la notizia  della convocazione del 18 dicembre al Ministero dello Sviluppo Economico: “In questo modo non si permette di far rientrare pienamente in azienda i lavoratori di Piaggio Aero e Laer H di Albenga che sono in cassa integrazione e questa incertezza produce come conseguenza anche la perdita di professionalità che scelgono altre aziende anche all’estero . E servono garanzie non solo sull’immediato ma anche per il futuro dell’azienda con la pubblicazione del bando internazionale che ci sarà a gennaio: no allo spezzatino che andrebbe di fatto a depotenziare e far scomparire lentamente una realtà che invece ci invidia tutto il mondo”