Palio Repubbliche Marinare, per la prima volta il via libera agli equipaggi misti

di Redazione

Per la prima volta il via libera agli equipaggi misti

Palio Repubbliche Marinare, per la prima volta il via libera agli equipaggi misti

 

Mancano pochi giorni alla 66^ edizione della Regata Storica delle Antiche Repubbliche Marinare, la manifestazione sportiva di rievocazione storica istituita nel 1955 per celebrare le imprese e la rivalità tra Genova, Amalfi, Pisa e Venezia, le quattro città regine del mare.

Dopo la scorsa edizione ospitata a Genova, e che ha visto la vittoria del galeone bianco di Genova al termine di un impegnativo testa a testa con quello azzurro di Amalfi, sarà appunto la città di Amalfi ad accogliere per la 17^ volta il Palio Remiero, che si disputerà domenica 5 giugno nello specchio acqueo all'ombra del duomo della città costiera.

Questo l'equipaggio genovese del galeone bianco che parteciperà alla Regata: Alessandro Calder (timoniere). Davide Mumolo (capovoga Fiat campo e mondiale junior e medaglia di bronzo ai mondiali assoluti team nazionale); Enrico Perino, Cesare Gabbia (campione mondiale under 23 e medaglia di bronzo ai campionati mondiali assoluti); Alessandro Bonamoneta e Lorenzo Gaione (da quest'anno nel team olimpico); Edoardo Marchetti, Federico Garibaldi e Giacomo Costa (campioni mondiali in 4 di coppia Costal Rowing); Andrea Licatolosi, Riccardo Corsinovi, Michele Maspero riserve. Andrea Anfosso e Vincenzo Mancuso (allenatori), Stefano Crovetto direttore sportivo.

La 66esima Regata Storica sarà la prima edizione che vedrà alla voga anche un equipaggio misto. Per Genova vogano Veronica Paccagnella, Ilaria Bavazzano, Maria Ludovica Costa, Sofia Tanghetti, Aurora Cavolata, Andrea Licatalosi, Dario Nicolini, Michele Maspero, Lorenzo Rangone, Mario Mangraviti. Timoniere sarà Simone Sanna