Condividi:


Pagani, una Huayra Roadster da 2 milioni per Jorge Lorenzo

di Redazione

Il campione spagnolo ha atteso due anni dall'ordine dell'auto

È stato Horacio Pagani in persona a consegnare a Jorge Lorenzo la sua Huayra Roadster da due milioni di euro. Il pilota di Moto GP che solo di recente ha appeso il casco al chiodo, ha ricevuto nei giorni scorsi l'auto che aveva ordinato da due anni e che gli è stata consegnata con tanto di cerimonia immortalata sui social del campione delle due ruote. Da sempre appassionato anche di auto veloci, il maiorchino è ora proprietario di una Pagani Huayra Roadster grigia, con interni rossi.

L'attesa di due anni dal momento dell'ordine a quello della consegna, è dovuto al fatto che il modello è particolarmente raro e probabilmente anche dalla richiesta di allestimenti dell'ex pilota Yamaha. La Huayra Roadster è una vettura tecnicamente avanzatissima e con una caratteristica unica: grazie all'utilizzo del carbotitanio per il telaio, è stato possibile perdere addirittura del peso abbandonando il tetto rigido, senza dover necessariamente rinunciare alla rigidità complessiva. L'ago della bilancia si ferma a 1.280 kg, mentre la velocità massima arriva a 370 km/h. Da 0 a 100 Km/h ci si arriva in 3,3 secondi. La trasmissione avviene sulle ruote posteriori e sfrutta un modernissimo cambio a 7 rapporti. La ricercatezza degli interni si abbina al motore V12 biturbo di 5.980 cc marchiato AMG capace di erogare, in questa sua evoluzione, ben 764 cavalli a 5.500 giri. Sono solo cento le Huayra Roaster che verranno prodotte e sono tutte già vendute.

"Ho dovuto aspettare più di due anni - ha commentato Lorenzo sul suo profilo Instagram - ma l'attesa è valsa la pena. Sono fiero di essere uno dei cento proprietari di questo capolavoro su ruote chiamato Pagani Huayra Roadster".