Ospedaletti: educatrice positiva al Coronavirus, 7 bambini in quarantena

di Redazione

I piccoli, che frequentano il centro estivo Azzurra, sono risultati negativi al tampone e potranno riprendere a frequentare la struttura il 17 luglio

Ospedaletti: educatrice positiva al Coronavirus, 7 bambini in quarantena

Sette bambini appartenenti a un gruppo del centro estivo "Azzurra" di Ospedaletti sono stati sottoposti ieri a domicilio a tampone nasofaringeo dopo che la loro educatrice è risultata positiva al coronavirus. Per i bambini l'esito è stato negativo. Lo comunica oggi l'Asl 1 Imperiese. I bambini potranno riprendere la frequenza del centro estivo, a partire dal 17 luglio, terminato il periodo di quarantena.

"Come da protocollo - è scritto in una nota dell'azienda sanitaria - L'Asl 1 ha precauzionalmente prescritto l'isolamento domiciliare e l'effettuazione dei tamponi a seguito del contatto avvenuto tra i sette bambini e un'educatrice del centro estivo, asintomatica e risultata debolmente positiva a tampone nasofaringeo eseguito durante un accesso in ospedale per altre patologie.

Nessuna limitazione è stata prescritta per i familiari dei bambini e per i bambini degli altri gruppi". Soddisfazione da parte del sindaco della cittadina delle Rose, Daniele Cimiotti: "Si tratta di una bella notizia. All'interno del centro estivo sono stati applicati tutti i criteri previsti di distanziamento sociale e di prevenzione per la gestione in sicurezza dell'attività dedicata ai bambini e il risultato ottenuto ne è la prova tangibile".