Omicidio Cella, oggi altro esame sul motorino di Anna Lucia Cecere

di Matteo Angeli

Alle 17, in un’autorimessa in provincia di Cuneo, ci sarà anche il genetista Emiliano Giardina oltre ai poliziotti della Scientifica

Omicidio Cella, oggi altro esame sul motorino di Anna Lucia Cecere

Omicidio Cella. Ancora analisi sul motorino di Anna Lucia Cecere, la donna accusata di aver ucciso a Chiavari la giovane segretaria nel maggio del 1996.
Dopo che un primo esame ha messo in luce probabilmente tracce di sangue, oggi ne verrà fatto un altro. Alle 17, in un’autorimessa in provincia di Cuneo, il genetista Emiliano Giardina, i poliziotti della Scientifica e quelli della polizia scientifica genovese, su incarico della Procura del capoluogo ligure, condurranno i cosiddetti “test in contraddittorio”.

Le tracce, se verranno confermate, verranno poi portate in laboratorio dove verranno analizzate per capire se davvero sono di sangue. A quel punto verrà prelevato il Dna.

Il motorino è lo stesso usato da Anna Lucia Cecere durante la sua permanenza a Chiavari in quegli anni. La donna lo aveva tenuto nel sua garage di Boves dove abita con la famiglia.