Nuova protesta alla New Gel di Bolzaneto: i lavoratori bloccano i cancelli

di Marco Innocenti

Sul posto anche le pattuglie della Polizia ma la situazione è rimasta tranquilla

Nuova protesta alla New Gel di Bolzaneto: i lavoratori bloccano i cancelli

Dopo la protesta andata in scena nella notte fra il 29 e il 30 agosto, i lavoratori della ditta di trasporti New Gel di Bolzaneto sono tornati a far sentire la propria voce. Da questa notte sono infatti circa 40 le persone, tra lavoratori, sindacalisti appartenenti alla sigla Si Cobas e antagonisti, che presidiano i cancelli impedendo l'ingresso dei mezzi per protestare contro le condizioni di lavoro degli autisti e il mancato rinnovo del contratto a due lavoratori.

Sul posto erano presenti le volanti della polizia e la Digos, ma la situazione è sempre rimasta tranquilla. Nella prima protesta, erano stati bruciati dei bancali per bloccare la strada e un manifestante era rimasto contuso dopo che un'auto aveva tentato di forzare il blocco. Quella sera la Digos aveva denunciato 19 persone per manifestazione non autorizzata, violenza privata e blocco stradale in virtù delle nuove norme contenute nel decreto Sicurezza bis.