Condividi:


Nervi, ok della Sovrintendenza: la nuova piscina sorgerà in area Campostano

di Pietro Roth

Cantieri pronti a partire nel giro di tre mesi. La vasca sarà all'avanguardia per tecnologia e sostenibilità

Il cantiere potrebbe aprire a stretto giro di posta, anche nel giro di due o tre mesi. Punto di svolta per la nuova piscina di Nervi, nell'estremo levante di Genova. La storica Mario Massa - questo è deciso già da tempo - verrà presto smantellata per far spazio ad un complessivo restyling del porticciolo che nei piani della civica amministrazione non comprende il polo natatorio. Nei giorni scorsi però è arrivato il via libera della Sovrintendenza (il quartiere è sottoposto a stringenti vincoli in tal senso) per realizzare la nuova vasca in area Campostano, un fazzoletto di terra fra viale Franchini e via Donato Somma, nel pieno centro della delegazione. Non era certo l'unico ostacolo sulla strada, mancano alcuni passaggi brucoratici e amministrativi, ma di certo quello più ingombrante: un no della Sovrintendenza infatti avrebbe costretto il Comune a cambiare radicalmente i piani, rivedendo interamente il progetto.

Superato questo passaggio, il cantiere è appunto pronto a partire. Il sindaco Marco Bucci, che sin dalla campagna elettorale aveva detto a chiare lettere che avrebbe fatto smantellare la Massa per regalare al quartiere un impianto moderno ed efficiente, vorebbe vedere le prime ruspe in zona a stretto giro di posta. E non è un caso che proprio in questi giorni siano spuntati, nelle strade che corrono intorno all'area interessata, i contapassaggi, strumenti che hanno il compito di contare quanti veicoli passano nell'arco di una giornata, per poter calibrare meglio i flussi del traffico.

La nuova piscina sarà all'avanguardia sotto il profilo tecnologico e della sostenibilità ambientale. Avrà una copertura trasparente e semovibile, per poter sfruttare al meglio l'estate e il clima mite che da sempre caratterizza Nervi. Sarà in parte finanziata da SoGeGross, nell'ambito di una operazione che porterà il gruppo ad aprire un nuovo negozio nell'area, oltre alla realizzazione di alcuni parcheggi a servizio sia dell'area di vendita sia del complesso sportivo. Sarà a norma per ospitare gare - anche internazionali - di pallanuoto ai suoi massimi livelli, quindi serie A1 e Champions League, con le gradinate per ospitare i tifosi.

Addio quindi alla storica Mario Massa del proticciolo, impianto fra i più suggestivi in Europa, teatro della pallanuoto di altissimo livello per molti anni e set cinematrografico per il film cult "Palombella Rossa" di Nanni Moretti, inutilizzata ormai dal 2012. Gli sport acquatici, a Nervi, avranno presto una nuova casa.