Nazionale, Sensi e Sirigu tra i convocati di Mancini per i play-off Mondiale

di Redazione

Trentatrè giocatori chiamati per il doppio (si spera) appuntamento con la Macedonia del Nord e la vincente della sfida tra Portogallo e Turchia

Nazionale, Sensi e Sirigu tra i convocati di Mancini per i play-off Mondiale

Roberto Mancini ha scelto. Sono stati resi noti i nomi dei giocatori azzurri convocati per il doppio (si spera) impegno dei play off di qualificazione al Mondiale. Il primo match, che  vedrà gli azzurri impegnati al Renzo Barbera di Palermo contro la Macedonia del Nord, sarà disputato il prossimo giovedì, 24 marzo. Nell'eventuale finale l'Italia dovrà vedersela, in trasferta, sul campo della vincitrice della sfida fra Portogallo e Turchia.

Mancini ha dovuto rinunciare ad alcuni giocatori, tra cui il napoletano Alex Meret, out per la rottura di una vertebra, l'atalantino Rafael Toloi, alle prese con un infortunio muscolare. Manuel Locatelli, positivo al Covid-19, raggiungerà il ritiro solo dopo il  periodo di isolamento.

Non c'è Mario Balotelli. Presente invece Joao Pedro, che aveva fatto parte dello stage organizzato tra fine gennaio e inizio febbraio a Coverciano. In difesa presenti Bonucci e Chiellini, nonostante gli acciacchi di entrambi. Con loro anche l'italo-brasiliano Luiz Felipe. Presenti anche il rossoblù Sirigu e il blucerchiato Sensi.

 

Portieri: Cragno, Sirigu, Gollini, Donnarumma. 

Difensori: Acerbi, Bastoni, Biraghi, Bonucci, Chiellini, Di Lorenzo, Emerson Palmieri, Florenzi, Luiz Felipe, Mancini. 

Centrocampisti: Barella, Verratti, Jorginho, Locatelli, Pellegrini, Tonali, Sensi, Pessina, Cristante.

Attaccanti: Belotti, Berardi, Immobile, Scamacca, Zaniolo, Raspadori, Politano, Insigne, Joao Pedro, Zaccagni.