Nazionale, Roberto Mancini rinnova fino al 2026 e ufficializza il primo "listone"

di Marco Innocenti

Diramato l'elenco dei primi 33 convocati per gli Europei: i 26 finali saranno decisi il 1° giugno

Nazionale, Roberto Mancini rinnova fino al 2026 e ufficializza il primo "listone"

Roberto Mancini ha rinnovato il proprio legame con la Nazionale fino al 2026. Ad annunciarlo è stato il presidente della Figc Gabriele Gravina al termine della riunione del Consiglio Federale. E per "festeggiare" degnamente, il ct azzurro ha diramato la lista dei 33 giocatori inseriti nel cosiddetto "listone", l'elenco dal quale poi verranno scelti i 26 che faranno parte della spedizione ai prossimi Europei e che sarà ufficializzato il 1° giugno.

Ecco i nomi dei 33 pre-convocati:

Portieri: Alessio Cragno (Cagliari), Gianluigi Donnarumma (Milan), Alex Meret (Napoli), Salvatore Sirigu (Torino).

Difensori: Francesco Acerbi (Lazio), Alessandro Bastoni (Inter), Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Alessandro Florenzi (Paris Saint Germain), Manuel Lazzari (Lazio), Gianluca Mancini (Roma), Leonardo Spinazzola (Roma), Rafael Toloi (Atalanta).

Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Gaetano Castrovilli (Fiorentina), Bryan Cristante (Roma), Manuel Locatelli (Sassuolo), Lorenzo Pellegrini (Roma), Matteo Pessina (Atalanta), Stefano Sensi (Inter), Marco Verratti (Paris Saint Germain).

Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Federico Chiesa (Juventus), Vincenzo Grifo (Friburgo), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Moise Kean (Paris Saint Germain), Matteo Politano (Napoli), Giacomo Raspadori (Sassuolo).