Nasce "Genova Meravigliosa", il progetto di Telenord per il rilancio della città

di Alessandro Bacci

Bucci e Toti: "Oggi mettiamo realmente in pratica quello che fino ad oggi è stato un motto"

Nasce "Genova Meravigliosa", il progetto di Telenord per il rilancio della città

Nasce Genova Meravigliosa, un progetto di comunicazione video e social per far conoscere la città attraverso contenuti di qualità che aiutino la crescita dell'incoming e riposizionino il capoluogo ligure come brand positivo. Presentato lunedì 16 settembre al Multimedia Auditorium Genova di Telenord, affacciato su Piazza De Ferrari, cuore pulsante della città, alla presenza dell'editore di Telenord Massimiliano Monti e del sindaco di Genova Marco Bucci, il progetto di promozione del brand Genova ha come obiettivo quello di restituire alla città un ruolo e un'immagine che negli ultimi anni si era notevolmente appannata, per poi tornare alla ribalta solo grazie ai recenti drammatici accadimenti.

IL PROGETTO – Partendo dalla considerazione che Genova deve essere recepita oggi come una città sulla quale investire, Telenord ha attivato questa iniziativa per condividere insieme a partner importanti alcuni obiettivi. Le aziende che hanno creduto nel progetto hanno preso in "adozione" un luogo speciale del territorio, illustrandolo al meglio, raccontandolo grazie agli occhi di videomaker, comunicatori, giornalisti, opinion leader, con video e contenuti studiati appositamente per tutti i formati, dalla televisione, al web, ai social network. A ogni location - al momento circa trenta, ma il loro numero è in costante aumento - corrisponde un documentario la cui narrazione per immagini, suoni, parole, evidenzia i valori della città e racconta l'appartenenza e l'orgoglio dei suoi cittadini e delle imprese che vi operano.

LA DIVULGAZIONE - Il format della trasmissione è un album, non di ricordi, ma di prospettive e di aperture. Ogni documentario viene trasmesso su emittenti regionali e nazionali. Vive inoltre sul sito internet dedicato genovameravigliosa.eu, sulla sua pagina Facebook @GenovaMeravigliosaTN, sul suo account Instagram @genovameravigliosatn, sulle pagine delle aziende partner dell'iniziativa. I documentari sono supportati dalle competenze di una redazione social che per un anno lavora, produce e pubblica argomenti coerenti con i singoli documentari. Con una campagna virale che attiva non solo tutti i media classici e i social ma, direttamente e indirettamente, tutti i contatti di tutte le aziende che partecipano al progetto. Dopo la presentazione del 16 settembre, partirà un "Genova Meravigliosa Tour" in tutta Italia. Strutture mobili parteciperanno ai grandi eventi di ogni città, e in ogni città verranno proiettati i documentari e le immagini di Genova.

IL RILANCIO DI UNA CITTÀ - Genova Meravigliosa è una significativa proposta di rilancio del brand Genova, ma è anche e soprattutto una dichiarazione di rispetto e di amore per la città. Non è un caso che nasca in seno a Telenord, da quarant’anni importante realtà imprenditoriale genovese che, nella figura di Massimiliano Monti, ha dato alla comunicazione di qualità un impulso e un ruolo di primo piano nel panorama locale e nazionale, supportato dall’imprenditoria più illuminata e sensibile, capace di individuare nelle potenzialità di questa città tutti gli elementi di un vero rilancio economico e sociale. "Ben lontana dalle lusinghe e dalle insidie della comunicazione che si alimenta di tragedie e di disgrazie Telenord guarda al futuro e coglie, di Genova, l’aspetto delle potenzialità e dello splendore, trasformando la difficoltà in potente spunto per una appartenenza rinnovata, forte e consapevole", dichiara Massimiliano Monti, editore di Telenord.

Soddisfazione anche da parte del sindaco Marco Bucci: "Oggi ne facciamo una realtà, lo definirei un motto. Oggi Telenord l'ha messo in pratica con una serie di fatti reali: video, racconti che andranno in giro per l'Italia e per il mondo. È una cosa molto positiva di cui io sono molto contento. Gli imprenditori si uniscono tutti insieme per mandare in giro i messaggi della nostra città: di quanto è bella, di quanto è grande e di quanto può servire anche al resto del mondo. Di questo ne siamo estremamente soddisfatti. La prima immagine che ho in mente di Genova Meravigliosa è il mare. Il mare vuol dire tante cose: vuol dire l'infinito, la distanza, vita dura, rimboccarsi le maniche ma anche avere la possibilità di essere aperti a tutto il mondo. Vuol dire essere protagonisti a livello mondiale e questo è quello che vuole la città. Sono molto contento di quello che abbiamo fatto in questi due anni, abbiamo ancora un lungo percorso per far sì che Genova diventi la prima città del Mediterraneo."