Memoriale Ponte Morandi, al via la cerimonia di demolizione della palazzina Amiu

di Edoardo Cozza

Presenti anche i ministri della giustizia Cartabia e delle infrastrutture Giovannini

Memoriale Ponte Morandi, al via la cerimonia di demolizione della palazzina Amiu

Con la presentazione del progetto da parte dell'architetto Boeri, firmatario del lavoro di quello che sarà il "Memoriale 14.8.2018" e che sorgerà praticamente dove c'era la pila 9 che crollò causando la morte di 43 persone, ha preso il via la cerimonia di demolizione delle palazzine di Amiu, primo passo verso la costruzione del nuovo memoriale. Alla cerimonia presenti anche i ministri della giustizia Marta Cartabia e delle infrastrutture Enrico Giovannini.

Boeri ha spiegato come il progetto sia stato studiato e concordato con i parenti delle vittime e come si sia deciso di farlo nel posto in cui oggi si tiene la cerimonia, perché all'inizio si era ipotizzato di farlo sotto la pila 10, che fu demolita successivamente. 

Una demolizione per ora simbolica, ma che lancia il messaggio di speranza e di ripartenza per il futuro.