Max Allegri: "Mai discusso della mia vita privata, non lo farò ora"

di Redazione

L'allenatore glissa: "Sono due cose che ho sempre diviso, va bene così ed è molto più importante parlare della partita"

Max Allegri: "Mai discusso della mia vita privata, non lo farò ora"

"Della mia vita privata non ho mai parlato e non intendo farlo: sono due cose che ho sempre diviso, va bene così ed è molto più importante parlare della partita di domani". Alla vigilia della sfida di campionato tra la sua Juventus e la Roma, Massimiliano Allegri dribbla così la domanda sulla recente rottura con Ambra Angiolini. 

Intanto gli avvocati Valeria De Vellis e Daniela Missaglia, in nome e nell'interesse di Ambra Angiolini, si sono riservati "di valutare - è scritto in una nota diffusa oggi - ogni migliore iniziativa a tutela della loro assistita in considerazione dell'illegittima intromissione e conseguente spettacolarizzazione di una vicenda privata e dolorosa da parte del Signor Valerio Staffelli", inviato di Striscia la notizia.

I legali contestano anche il "comunicato del Tapiro d'Oro" in risposta al Ministro Elena Bonetti, soprattutto dove si afferma che "la Signora Ambra Angiolini fosse consenziente".