Tags:

lutto raiola

Morte Mino Raiola. Arriva la smentita: "Sta lottando"

di Redazione

L'agente di calciatori era stato sottoposto a cure mediche per una malattia polmonare e nelle scorse settimane

Morte Mino Raiola. Arriva la smentita: "Sta lottando"

La notizia della morte di Mino Raiola, uno dei più potenti e importanti agenti dei calciatori si è propagata questa mattina. Notizia che è stata poi smentita da Alberto Zangrillo, primario dell’Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione del San Raffaele.

Il 12 gennaio scorso erano trapelate indiscrezioni sulle sue condizioni di salute preoccupanti.

Raiola era stato sottoposto a cure mediche per una malattia polmonare e nelle scorse settimane era finito anche in terapia intensiva all’ospedale San Raffaele di Milano.

Raiola era a Nocera Inferiore, è cresciuto in Olanda dove ha lavorato nella pizzeria di famiglia prima di intraprendere la carriera di procuratore sportivo. Aveva iniziato con gli olandesi  Bergkamp e Jonk e poi allargando sempre più la sua sfera fino a diventare uno degli agenti più potenti del calcio mondiale.

Da Ibrahimovic a Robinho, da Pogba a Balotelli, da Lukaku a De Ligt, solo per citare alcuni dei trasferimenti principali con l'intermediazione di Raiola, che nel 2020 arrivò a guadagnare 85 milioni di dollari.

notizia in aggiornamento