Condividi:


Loano, tre ragazzini sorpresi senza mascherina: multe da 1200 euro ai genitori

di Redazione

Il sindaco: "Mai come in questa fase dell'emergenza è necessario che tutti rispettino scrupolosamente le misure anti-covid"

I genitori dei tre ragazzini che la scorsa settimana sono stati sorpresi dalla polizia locale di Loano a violare le disposizioni anti-Covid emanate dal Governo sono stati sanzionati per un totale di 1.200 euro. E' successo a Loano, nel savonese. I ragazzini avevano creato con altri loro coetanei un assembramento piuttosto numeroso in piazza Italia e nei giardini Josemaria Escrivà. Secondo quanto riscontrato dagli agenti intervenuti sul posto, non tutti loro indossavano le mascherine così come previsto dalle disposizioni antiCovid.

"Nelle ultime settimane - spiega il sindaco di Loano Luigi Pignocca - anche nella nostra provincia abbiamo assistito a un preoccupante aumento del numero e della gravità dei casi di Covid-19. Tanti di questi casi hanno interessato istituti scolastici di ogni ordine e grado, con classi e insegnanti in quarantena. Mai come in questa fase dell'emergenza, dunque, è necessario che i nostri concittadini di ogni età, specie i più giovani, rispettino scrupolosamente le misure anti-Covid".