Liguria, proroga a concessioni per bar e ristoranti in aree demaniali fino a fine anno

di Redazione

I comuni possono disporre spazi per le attività commerciali. L'assessore Scajola: "Un aiuto concreto a chi ha già sofferto la pandemia"

Liguria, proroga a concessioni per bar e ristoranti in aree demaniali fino a fine anno

La Giunta regionale ha approvato, su proposta dell'assessore Marco Scajola, la proroga per l'utilizzo delle aree demaniali marittime a servizio di bar e ristoranti fino al 31 dicembre 2022.

"Abbiamo accolto le richieste degli Enti locali e delle associazioni di categoria: nonostante sia terminata l'emergenza sanitaria - ha detto Scajola -. Abbiamo ritenuto necessario prorogare la possibilità dei Comuni di concedere alle attività commerciali spazi da utilizzare per la realizzazione di dehor in aree demaniali. Un aiuto concreto alle tante realtà che sono state colpite anche dal punto di vista economico dalla pandemia, che possono utilizzare spazi aggiuntivi per le loro attività, coniugando sicurezza e redditività".