In Liguria nasce l'osservatorio contro i fenomeni di razzismo

di Redazione

Servirà a contrastare gli episodi di intolleranza, antisemitismo e istigazione all'odio e alla violenza

In Liguria nasce l'osservatorio contro i fenomeni di razzismo

All'unanimità il Consiglio regionale della Liguria ha approvato un ordine del giorno presentato dal Pd che impegna la Giunta Toti a "prevedere la possibilità della costituzione di un Osservatorio regionale per il contrasto dei fenomeni di intolleranza, razzismo, antisemitismo e istigazione all'odio e alla violenza".

Favorevole l'intero centrodestra che in Parlamento si era smarcato e diviso votando in maggioranza contro la nascita della commissione Segre ritenendola una proposta strumentale. Il documento impegna l'osservatorio a operare "in sinergia con la commissione nazionale appena insediata, al fine di studiare il proliferare in Liguria di fenomeni di intolleranza".