Liguria, il presidente Toti sotto scorta dopo le minacce

di Edoardo Cozza

La decisione presa dal comitato per l'ordine e la sicurezza dopo "valutazioni approfondite"

Liguria, il presidente Toti sotto scorta dopo le minacce

Dopo le recenti minacce e "dopo una valutazione approfondita" il Comitato per l'ordine e la sicurezza ha disposto la scorta per il governatore ligure Giovanni Toti. Lo si apprende da fonti qualificate.

La decisione è stata presa non solo a causa delle ultime minacce scritte sui muri del quartiere di Oregina ma anche per quelle costanti che arrivano dal web.