Liguria, il nuovo piano scolastico e dell'offerta formativa

di Antonella Ginocchio

L'assessore regionale Cavo: "Nessuna penalizzazione e proposte innovative, tra le quali la sezione musicale a Sanremo e quella dedicata alla pesca alla Spezia"

Liguria, il nuovo piano scolastico e dell'offerta formativa

Consiglio regionale ha approvato il nuovo piano di dimensionamento scolastico e dell'offerta formativa, con il voto favorevole della maggioranza di centrodestra e quello contrario dell'opposizone di centrosinsitra. 

 "Non c'è nessuna penalizzazione, ma proposte innovative, tra le quali la sezione musicale a Sanremo e quella dedicato  alla pesca alla Spezia", ha detto l'assessore regionale ala formazione, Ilaria Ccavo, ai microfoni di Telenord, nell'illustrare il piano che - ha ribadito - è frutto di un lavoro di confronto e ascolto. 

. Il documento - è stato ribadito  -  recepisce le proposte delle amministrazioni provinciali di Savona, Imperia e Spezia e della Città metropolitana di Genova.

Città metropolitana di Genova: vengono accorpati l’istituto tecnico-professionale “Caboto” e l’istituto tecnico “In memoria dei morti per la Patria” che danno vita al “Nuovo istituto tecnico professionale di Chiavari”; la sezione staccata di San Colombano Certenoli dell’Istituto di enogastronomia e ospitalità alberghiera “Marco Polo” viene annessa all’Istituto Marsano; viene attivato nel Comune di Chiavari un punto di erogazione del servizio del Centro provinciale di Istruzione adulti (CPIA) levante-Tigullio; viene istituita una scuola dell’infanzia nella frazione di San Lorenzo della Costa (Santa Margherita Ligure); viene istituita una scuola dell’infanzia nel plesso scolastico di Carasco.

Provincia di Imperia: viene attivato un plesso di scuola dell’infanzia nel Comune di Pontedassio; viene attivato presso la sezione dell’ITTL “A.Doria” un percorso di istruzione per adulti di secondo livello (corsi serali) per il settore Tecnico, settore Tecnologico, Indirizzo Trasporti e logistica (Articolazioni: “Logistica” e “Conduzione del mezzo”, Opzioni “Conduzione di apparati ed impianti marittimi” e “Conduzione del mezzo navale”); viene attivato un percorso di istruzione per adulti di secondo livello (corsi serali) presso la sezione dell’IPSC Calvi per Servizi e una istruzione professionale per la “Sanità e l’assistenza sociale”; presso il liceo Aprosio viene attivato il “Liceo di scienze umane” e l’opzione “Economico e sociale”; nel liceo Cassini viene attivata la sezione musicale (subordinata alla disponibilità di organico e di iscritti).

Provincia della Spezia: presso l’Istituto Professionale Einaudi/Chiodo viene attivato, subordinandolo  alla disponibilità di organico   e di iscritti, un nuovo un indirizzo professionale “Pesca commerciale e produzioni ittiche” , inoltre viene attivato un percorso  di istruzione per adulti di secondo   livello (corso serale),  indirizzo professionale “Manutenzione e assistenza tecnica”; presso Istituto Cappellini /Sauro sarà attivato un percorso di istruzione per adulti di secondo livello (corso serale), nel settore tecnico, indirizzo “Trasporti logistica” (articolazione “Conduzione del mezzo” opzione “Conduzione di apparati impianti marittimi”)

Provincia di Savona: Presso l’istituto Patetta di Cairo Montenotte sarà attivata nell’indirizzo  “Elettronica ed Elettrotecnica” l’articolazione “Automazione”.