Liguria, 15 mila vaccini in meno a settimana a causa della rimodulazione di AstraZeneca

di Alessandro Bacci

"Siamo arrivati a 108 mila vaccini la settimana scorsa, circa il 7% della popolazione vaccinata con prima dose settimanalmente"

Liguria, 15 mila vaccini in meno a settimana a causa della rimodulazione di AstraZeneca

Saranno circa 15 mila in meno i vaccini anti covid somministrati settimanalmente in Liguria dopo la rimodulazione delle dosi AstraZeneca. Lo spiega il presidente della Regione Liguria e assessore alla Sanità Giovanni Toti stamani in Consiglio regionale rispondendo a un'interrogazione del capogruppo Ferruccio Sansa (Lista Sansa).

La Liguria prevede di tornare sotto la quota di 100 mila dosi iniettate alla settimana. "Siamo arrivati a 108 mila vaccini la settimana scorsa, circa il 7% della popolazione vaccinata con prima dose settimanalmente. - ricorda Toti - Per il momento prevediamo una riduzione di 15 mila dosi in assenza di forniture ulteriori di Pfizer o Moderna, che non sono state rimodulate insieme alle decisioni del Ministero della Salute su AstraZeneca".