Condividi:


Liberato il Canale di Suez: la portacontainer Ever Given è stata disincagliata

di Marco Innocenti

Alle 15.15 italiane la nave è stata rimorchiata verso il Grande Lago Amaro dove sarà sottoposte alle verifiche tecniche

Sono circa le 15.15 nel canale di Suez. Dopo quasi una settimana di tentativi, speranze e delusioni, la portacontainer Ever Given inizia faticosamente a muoversi, allineandosi finalmente al centro della via marittima. A quel punto, alla velocità di circa 1,5 nodi, la nave è stata rimorchiata fino al Grande Lago Amaro, dove sarà ora sottoposta alle necessarie verifiche tecniche per valutare i danni subiti nell'incidente che, di fatto, ha tagliato in due una delle più trafficate autostrade del mare del mondo.

Al momento, all'interno e nelle immediate vicinanze delle due imboccature del canale, ci sono oltre 300 navi, fra cui diverse petroliere che a breve potranno finalmente riprendere il loro viaggio, attraversando il canale dopo giorni di attesa.