Condividi:


Leonardo, il consiglio regionale contro l'esternalizzazione del settore Automation

di Marco Innocenti

Il voto unanime dell'assemblea all'inizio della seduta straordinaria sulla campagna vaccinale anticovid

All'unanimità, il Consiglio regionale della Liguria ha approvato un ordine del giorno contro l'esternalizzazione della business unit genovese Automation del gruppo Leonardo. Il documento votato all'inizio della seduta straordinaria sulla campagna vaccinale anti covid, impegna la Giunta Toti a "farsi parte attiva presso i vertici di Leonardo per far sì che ci sia un passo indietro rispetto alla ricerca di un partner industriale per la ex Elsag, che occupa 400 lavoratori sui 1.700 dello stabilimento genovese, che sarebbe l'anticamera della vendita della business unit Automation di Leonardo". Inoltre impegna il presidente della Regione Giovanni Toti a "promuovere un incontro urgente sulla vertenza con i parlamentari liguri e il Comune di Genova come richiesto dai sindacati".