Leo Gassmann batte Tecla e si aggiudica la vittoria

di Giulia Cassini

Il successo inaspettato sulla giovane di soli 16 anni

Tra i critici sul brano "Vai bene così" la pagella di Marinella Venegoni gli aveva attribuito un 6 (striminzito): "Partenza brillante -si legge- con una marcia in più nell'interpretazione. La canzone del figlio di Alessandro si perde un po' ferso il finale". Non in molti avrebbero scommesso sul trionfo del giovane di 22 anni, e tanto più battendo il ciclone Tecla appena sedicenne, voce e spontaneità da capogiro. 

Alessandro Gassmann "Come da tradizione di famiglia -ha scritto su Twitter- voglio mantenere un certo aplomb, voglio ringraziare tutti coloro che hanno votato per mio figlio e voglio aggiungere anche... daje Pippoooooo". Per rimarcare il successo del figlio "ribellle" l'attore cinguetta sotto al video: "Mi sei sempre andato bene così amore mio!!!!!!!!".

Figlio di Alessandro Gassmann  e dell’attrice Sabrina Knaflitz, venne incoragiato dalla madre a sostenere l'ingresso al Conservatorio Santa Cecilia di Roma. Il padre ha recentemente ribadito in varie interviste di non aver saputo nulla di Sanremo, il figlio glielo avrebbe confessato solo dopo aver passato i provini dei giudici. 

Leo Gassmann tra i punti di riferimento alla musica leggera cita Vasco Rossi, Daniele Silvestri, Dalla, Tenca e Silvestri. Invece alla conferza stampa conclusiva all'Ariston ha scherzato con giornalisti e fotografi e in scioltezza ha dichiarato: " Continuerò a restare con i piedi per terra, lavorando alla musica con serietà. Il mio primo album è uscito, ma lunedì mi aspetta il mio impegno quotidiano. Alle 8:30 ricominciano le lezioni".