La Spezia, entro giugno un'app per censire i segnavia sui sentieri delle Cinque Terre 

di Tiziana Cairati

Entro 2 mesi saranno installati cento nuovi pali e frecce segnavia, i tecnici hanno aggiornato 188 dei 300 punti georeferenziali

La Spezia, entro giugno un'app per censire i segnavia sui sentieri delle Cinque Terre 

Entro giugno, sui sentieri delle Cinque Terre saranno installati cento nuovi pali e frecce segnavia. Un terzo della segnaletica verticale totale, apposta sui 130 chilometri di camminamenti, sarà sostituita dai manutentori incaricati dal Parco nazionale dopo una fase di censimento durata due mesi, a cui hanno partecipato anche i volontari del CAI spezzino.

Smartphone in mano, i tecnici hanno potuto aggiornare tramite una app 188 dei 300 punti georeferenziali, attraverso nuove fotografie e dati in formato tabellare, fornendo all'ente Parco un'importante mole di dati digitali su pali, frecce, tabelle e bacheche informative, suddivise per stato di conservazione: pessimo, scadente, buono e ottimo.

"Il Parco ha pianificato una capillare riqualificazione e integrazione della segnaletica verticale - ha detto la presidente Donatella Bianchi -, in quanto indispensabile per rendere l'esperienza di visita e conoscenza dei valori custoditi nel nostro paesaggio sempre più sicura e appagante".