La Spezia, ecco la squadra del sindaco Peracchini: Frijia vice con deleghe a turismo e porto

di Edoardo Cozza

1 min, 17 sec

Assegnate, oltre quelle alla vice, deleghe ad altri otto assessori: sono Gagliardi, Brogi, Carli, Casati, Cimino, Frascatore, Guerri e Saccone

La Spezia ha la sua nuova giunta comunale. A guidarla è ancora Pier Luigi Peracchini, il sindaco riconfermato al primo turno dopo le amministrative dello scorso 12 giugno. 

Il primo cittadino, reinvestito del ruolo, ha nominato Maria Grazia Frijia vicesindaco con numerose deleghe: turismo, toponomastica, gemellaggi, cooperazione internazionale, promozione della città, portualità, Palio del Golfo, progetto musealizzazione sommergibile. 

Altri otto assessori faranno parte della squadra: Lorenzo Brogi si occuperà di politiche sociali, politiche abitative, servizi educativi, istruzione, tutela animali; Daniela Carli avrà le deleghe alle politiche giovanili, Città dei Bambini, pari opportunità, servizi informatici, decentramento, partecipazione e trasparenza; Kristopher Casati destinato ad ambiente, transizione ecologica, energia, tpl e mobilità, verde pubblico, igiene pubblica, cura e decoro della città, rapporti con il consiglio comunale; Pietro Antonio Cimino si occuperà di infrastrutture, Protezione Civile, lavori pubblici, manutenzione, difesa del suolo, progetti speciali, illuminazione pubblica, organizzazione grandi eventi; per Marco Frascatore commercio, attività produttive, sport e impianti sportivi, bilancio, finanze, tributi; Manuela Gagliardi riconferma le deleghe a partecipate, patrimonio, avvocatura civica e affari legali, contratti e appalti, demanio, promozione grandi eventi; Giulio Guerri avrà le deleghe a sanità, servizi cimiteriali, polizia municipale, sicurezza; Patrizia Saccone si occuperà di lavoro, sviluppo economico, formazione professionale, politiche comunitarie, Università e Ricerca, Pianificazione Territoriale, urbanistica, Edilizia Territoriale.

Fuori dalla giunta La Spezia Popolare e Forza Italia, ma il sindaco Peracchini ha annunciato che terrà in conto le due forze nel corso del percorso amministrativo.