Genova Smart Week, Spinelli: "Il futuro è green, in ogni aspetto della nostra vita"

di Redazione

Nell'ultima giornata dell'evento l'evoluzione della mobilità è l'assoluta protagonista

La Genova Smart Week chiude i battenti con il tema della mobilità green. In piazza Matteotti il concessionario Piave Motori ha presentato l'innovativa Volkswagen Id3 interamente elettrica che ha attirato l'attenzione di centinaia di curiosi in questo sabato. Presente anche l'assessore del Comune di Genova Paola Bordili che ha tracciato un bilancio dell'evento: "Un bilancio buono perchè in un momento stiorico come questo mantenere un appuntamento che la nostra città aveva era fondamentale. Un messaggio chiaro di una Genova che non vuole lasciare indietro niente e nessuno, tra cui i temi cari come quello della mobilità sostenibile che ha bisogna di fornitori e di una cultura nuova che deve vedere un coinvolgimento di ogni cittadino. Oggi in piazza Matteotti un modo per riconoscere l'importanza della Smart Week anche per chi in questa settimana non ha potuto seguire gli interventi."

I genovesi sono pronti a questo cambiamento? "Questo periodo covid se ci deve lasciare qualche opportunità ha sicuramente fatto sì che i cambiamenti vengono recepiti in tempi più rapidi. Credo che i genovesi saranno pronti se l'amministrazione li aiuterà, non si può pensare a un passaggio automatico basato sul singolo. Il ruolo dell'amministrazione che accompagna il cittadino è fondamentale."

"Il futuro è green - sottolinea anche Aldo Spinelli, presente all'evento in piazza Matteotti - A parte Volkswagen che è stata la prima a crederci costruendo auto elettriche come queste, tutto il mondo va in quella direzione. Ormai ogni grande azienda, ogni network punta al green. Ogni nuova costruzione, ogni nuovo edificio deve essere green. Entro il 2025 vedremo la svolta".