“La calderina inquina i gioielli”, e deruba anziana dei suoi preziosi

di Redazione

L'ennesima truffa ad anziana ieri in via Sivori, a Castelletto

“La calderina inquina i gioielli”,  e deruba anziana dei suoi preziosi

"Signora infili tutti i suoi gioielli dentro un lenzuolo e li consegni a me perché il guasto alla calderina potrebbe farli diventare rosa e rovinarli...”.

Con questa assurda minaccia ieri un uomo ha convinto un'anziana di ottant'anni a prendere tutti i suoi gioielli custoditi nella cassaforte e a consegnarglieli.

Il furto è avvenuto in via Sivori, a Casteletto.

Il ladro, alto e magro, si è presentato alla porta della pensionata spacciandosi per idraulico del condominio: “Devo aggiustare la calderina” ha detto dopo avere suonato al campanello. Una volta in casa ha raccontato quella storiella per cui i gioielli sarebbero diventati rosa se non fossero stati avvolti in un lenzuolo e sistemati lontano dalla caldaia. La donna ci è cascata: è andata nella camera dove ha una cassaforte a muro, l'ha aperta, e ha tirato fuori tutti i gioielli accumulati da una vita, fra cui anche ricordi di quando era adolescente, poi ha consegnato tutto nelle mani del ladro. L'uomo a quel punto con un pretesto è uscito dall'abitazione ed è sparito.

Sono bastati pochi minuti alla ottantenne per accorgersi di essere stata ingannata e derubata di tutti i suoi gioielli. La prima persona a cui ha chiesto aiuto è stata una vicina che ha lanciato l'allarme al 112: dopo pochi minuti sul posto sono giunti gli agenti di una volante della polizia che hanno avviato le indagini per tentare di dare un nome al finto idraulico.