Italo punta sull'Adriatica: servizi al via dal 13 giugno

di Edoardo Cozza

Nuovi collegamenti da Napoli, Firenze e Roma; a luglio sei treni dalla dorsale verso Bologna e Milano

Italo punta sull'Adriatica: servizi al via dal 13 giugno

Dal 13 giugno le località dell'Adriatico saranno collegate con Napoli, Roma e Firenze con nuovi servizi di collegamento lanciati da Italo. Le novità, però, proseguiranno anche a metà luglio, quando la dorsale Adriatica vedrà riprendere i collegamenti con Bologna e Milano: 6 le corse giornaliere previste. 

“Abbiamo lavorato in questi mesi per riattivare ed implementare i collegamenti con l’Adriatica, introducendo servizi diretti con Roma e Napoli che fino ad oggi mancavano, perché crediamo fortemente nel territorio” dichiara Fabrizio Bona, Chief Commercial Officer di Italo. “L’aggiunta di nuove fermate ed il potenziamento dei servizi che arriveranno ad essere 8 al giorno è la riprova della volontà di Italo di investire sull’Adriatica. Siamo i primi ad offrire viaggi diretti con Napoli e Roma, vogliamo portare gli italiani in vacanza in questa zona così importante del Paese, dando il nostro significativo contributo alla ripartenza del turismo”.