Imperia, bimbo nasce in ambulanza sull'A10

di Redazione

Il mezzo non ha fatto in tempo a portare la mamma da Isolabuona all'ospedale di Imperia. E' il secondo caso in pochi giorni nella provincia

Imperia, bimbo nasce in ambulanza sull'A10

Aveva troppa fretta di nascere: un bimbo è nato all'una di notte del 10 settembre nei pressi dell'area di servizio di Coldirodi, sull'A10. Il parto è avvenuto mentre l'ambulanza era in viaggio, grazie all'aiuto con il medico e l'infermiera della Croce Rossa di Bordighera che erano a bordo del mezzo. 

Residente a Isolabona, in val Nervia, la mamma è stata prelevata mentre era in preda alle doglie per essere portata nell'ospedale di Imperia, unico punto nascite della provincia, a 70 chilometri di distanza. Il piccolo è terzo figlio della donna e del compagno. 

Solo pochi giorni fa, si era registrato un altro parto in ambulanza, sempre nell'Imperiese.