Imperia, 16 migranti nascosti nei cassoni di due tir fermati all'autogrill di Castellaro

di Marco Innocenti

Fra loro anche 7 minorenni. Uno dei migranti ha accusato un malore e gli autisti, all'oscuro di tutto, hanno dato l'allarme

Sedici migranti, alcuni dei quali anche minorenni, stipati all'interno di due cassoni caricati su altrettanti camion con targa spagnola, sono stati intercettati alle prime luci dell'alba di oggi, martedì, all'altezza dell'autogrill di Castellaro, lungo l'autostrada A10 in provincia di Imperia, dagli agenti della Polizia Stradale. I migranti, tutti di nazionalità afghana, stavano tentando di salire a bordo dei tir per provare a varcare il confine con la Francia e poi dirigersi verso il nord Europa ma, all'improvviso, uno di loro ha accusato un malore. Gli autisti dei due camion, all'oscuro di tutto, si sono quindi accorti della presenza degli afghani nei loro rimorchi e hanno dato l'allarme.

Sul posto, oltre agli agenti della Stradale, anche i militi della Croce Bianca di Imperia che hanno soccorso l'uomo. Le sue condizioni per fortuna non destano preoccupazione ma è stato comunque condotto in ospedale per precauzione. Adesso i 16 migranti sono stati accompagnati in Questura per le pratiche di rito.