Il Salone Nautico di Genova registra già il tutto esaurito: previste oltre 1000 barche

di Alessandro Bacci

La 61esima edizione è in programma dal 16 al 21 Settembre 2021. Bucci: "Lavoriamo per diventare il polo della nautica da diporto a livello internazionale"

Presentato ufficialmente il Salone nautico di Genova in programma dal 16 al 21 Settembre 2021. A raccontare come sarà la 61° edizione – partner, tra gli altri, Ministero dello Sviluppo Economico e Ice - il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, il sindaco di Genova, Marco Bucci, il presidente e il direttore generale di Confindustria Nautica, Saverio Cecchi e Marina Stella, l’amministratore delegato e il direttore commerciale de “I Saloni Nautici”, Carla Demaria e Alessandro Campagna.

I 200 mila mq di esposizione sono già esauriti. Questo è il dato emblematico, nonostante il covid e la crisi dell'economia si registra il tutto esaurito da parte di espositori nazionali e internazionali, attirati anche dal successo ottenuto lo scorso anno. Il salone di Genova fu l’unico a tenersi in Europa. Oltre mille le imbarcazioni e i nuovi progetti in esposizione e si sfiora la cifra record di mille brand.

"Continua e si conferma lo stretto rapporto che lega il Salone alla città di Genova - ha detto il saindaco Marco Bucci - Lavorando fianco a fianco, saremo in grado di offrire un appuntamento di altissimo livello per scoprire e riscoprire la cultura del mare, che è parte integrante del nostro passato e sarà il nostro futuro. La città, intanto, sta lavorando per diventare il polo della nautica da diporto a livello internazionale, sfruttando spazi di crescita e cambiando volto ad alcune zone, come il Waterfront. quest'annno avremo tante barche in più, più di mille barche grazie agli interventi del Waterfront di levante e l'anno prossimo avremo ulteriori 400 ormeggi."