Il Genoa ricorda Spensley: "Auguri al nostro papà"

di Alessandro Bacci

In occasione della festa del papà il club rossoblù ricorda il proprio fondatore sui social

Il Genoa ricorda Spensley: "Auguri al nostro papà"

È il giorno di Parma-Genoa, sfida cruciale per la corsa salvezza del Grifone. Il 19 marzo, però, è anche la festa del papà in Italia. Per questo il Genoa, in attesa della sfida al Tardini, ha colto l'occasione per fare gli auguri a tutti i papà rossoblu e soprattutto a un padre speciale: James Spensley. L'uomo che nel 1896, tre anni dopo la fondazione del primitivo Genoa Cricket and Athletic Club, propose il cambiamento di denominazione in Genoa Cricket and Football Club e iniziando così la leggenda.

"Auguri al nostro e a tutti i papà!" è il messaggio del Genoa per questo 19 marzo. Il post social è accompagnato da una foto di Spensley colorata di rossoblu. Oggi “U Mêgu ingleise”, come era familiarmente chiamato Spensley sulle banchine e nei vicoli di Genova, riposa nel cimitero militare inglese di Niederzwehren a Kassel.