Tags:

Le riaperture

I dehors conquistano Genova

di Antonella Ginocchio

Bordilli: “Oltre 200 domande al Comune da bar e ristoranti per l’uso gratuito di nuovi spazi all’aperto”

I dehors conquistano Genova

Al Comune di Genova sono già arrivate oltre 200 domande, da parte i ba e ristoranti per usufruire gratuitamente di nuovi spazi, in aggiunta a quelli già esistenti. Lo ha detto in diretta Skype a Telenord l’assessore comunale al Commercio, Paola Bordilli che non ha nascosto la soddisfazione per un’operazione lanciata soltanto qualche giorno fa, ma che sta riscuotendo consensi: gli spazi all’aperto consentono agli esercizi di allargare le superfici a loro disposizione, importantissime per rispettare le regole di sicurezza, in materia di prevenzione del contagio. In particolare i protocolli Inail, se confermati, richiedono significative distanze tra i diversi clienti.

Abbiamo già dato le prime 40 autorizzazioni e ne daremo altre 100 o addirittura 150 entro il fine settimana”, ha detto Bordilli, rimarcando che si sta cercando di lavorare in fretta, perché sono necessarie risposte immediate, considerato che la riapertura è imminente, sarebbe già prevista per lunedì, perlomeno in Liguria.

E le richieste che prima arrivavano soltanto dal centro di Genova – ha rimarcato l’assessore – ora provengono anche da locali delle delegazioni.