Giorno del Ricordo, Bucci: "Una pagina orrenda, una pulizia etnica taciuta"

di Gregorio Spigno

Il sindaco di Genova ha aggiunto: "Abbiamo il dovere di ricordare e raccontare come accade per il dramma della Shoah"

Giorno del Ricordo, Bucci: "Una pagina orrenda, una pulizia etnica taciuta"

Marco Bucci, sindaco di Genova, tramite Facebook ha voluto esprimere il proprio cordoglio verso i morti delle Foibe.

"Nel Giorno del Ricordo l'Italia commemora i morti delle Foibe e l'esodo degli istriano dalmati dalle loro terre d'origine. Una pagina orrenda della storia del nostro Paese e del nostro popolo, una pulizia etnica taciuta per decenni che abbiamo il dovere di ricordare e raccontare nei libri di storia nella sua totalità, perché - come accade per il dramma della Shoah - possa essere testimonianza per le nostre generazioni e per quelle che verranno".