Gian Piero Ventura dice addio al calcio: "Ho deciso di fermarmi"

di Alessandro Bacci

L'ex ct: "Dopo 37 anni di calcio con tante soddisfazioni e qualche momento negativo penso sia un mio diritto riprendere la mia vita"

Gian Piero Ventura dice addio al calcio: "Ho deciso di fermarmi"

Gian Piero Ventura dice addio al calcio. L'allenatore genovese ha scelto di ritirarsi all'età di 73 anni. L'annuncio è avvenuto, ironia della sorte, proprio in questo 12 novembre, nella giornata decisiva per l'Italia per qualificarsi ai prossimi Mondiali evitando i play off. Proprio quei play off fatali che hanno inevitabilmente macchiato una lunga carriera dell'allenatore. 

"Ho deciso di fermarmi. Non voglio più affrontare discorsi di campo. Dopo 37 anni di calcio con tante soddisfazioni e qualche momento negativo penso sia un mio diritto riprendere la mia vita. Gli anni passano, voglio godermi la vita", ha detto Ventura a Tuttomercatoweb.

Ventura ha poi fatto i suoi auguri alla Nazionale di Mancini: “Faccio un grande in bocca al lupo a Mancini affinché possa andare ai Mondiali e vincerli”.