Getta transenne sui binari e rischia di far deragliare un treno La Spezia - Parma: arrestato

di Redazione

Un carabiniere ha rimosso le transenne un attimo prima dell'arrivo del convoglio a Ostia Parmense, rimanendo ferito nell'operazione

Getta transenne sui binari e rischia di far deragliare un treno La Spezia - Parma: arrestato

Incidente ferroviario evitato per un soffio questa mattina nella stazione di Ostia Parmense (Parma): un ventunenne tunisino ha messo a soqquadro il piccolo scalo ferroviario, gettando alcune transenne sui binari poco prima dell'arrivo di un regionale partito dalla Spezia e diretto a Parma, con centinaia di persone a bordo. Il deragliamento è stato evitato grazie ad un carabiniere che ha spostato le transenne pochi secondi prima dell'arrivo del treno. Il militare è rimasto leggermente ferito

Intorno alle 7 e 20 di domenica mattina alcuni residenti della zona intorno alla stazione hanno segnalato la presenza di un uomo intento a danneggiare lo scalo ferroviario. Si trattava di un ventunenne, che aveva divelto un obliteratrice e distrutto una porta a vetri e il tabellone degli orari, per poi gettare tre transenne sui binari. Sul posto è arrivata una pattuglia dei carabinieri di Borgo Val di Taro, che hanno fermato l'uomo. Durante l'arresto, i militari hanno sentito l'annuncio dell'arrivo di un treno e uno di loro ha cercato di spostare le transenne prima dell'arrivo del convoglio. Il carabiniere è riuscito a spostare due delle strutture, mentre la terza è stata colpita dalla locomotiva, senza conseguenze per il treno. La transenna lo ha colpito di striscio, ferendolo lievemente. 

Il giovane, accusato di danneggiamento aggravato e attentato alla sicurezza dei trasporti, sarà processato per direttissima lunedì mattina nel tribunale di Parma.