Genova, trova un intruso nell'androne del palazzo e viene aggredito a bottigliate

di Alessandro Bacci

il fatto è accaduto in vico Untoria. La polizia ha rintracciato l'autore del gesto, è un 21enne che è stato denunciato per lesioni

Quando ha aperto il portone di casa ha trovato in intruso nell'androne e quando gli ha detto di andarsene è stato preso a bottigliate in testa. E' successo ieri sera in vico Untoria, nel centro storico. La polizia ha denunciato l'aggressore per lesioni: si tratta di un ragazzo di 21 anni, di origini siriane.

Il proprietario di casa, un cittadino italiano di 32 anni, è rimasto ferito alla testa e alle mani in modo lieve ed è stato medicato sul posto dal personale del 118.