Genova, torna la Fiera di Sant'Agata: tutte le modifiche al traffico

di Redazione

Per il classico appuntamento con il mercato, per la mezza Maratona e per la partita Genoa-Lazio traffico e sosta rivoluzionate in molte zone

Genova, torna la Fiera di Sant'Agata: tutte le modifiche al traffico
Torna la popolare Fiera di Sant’Agata, amatissima tradizione nel quartiere genovese di San Fruttuoso, che si tiene quest’anno domenica 10 aprile 2022 e non a febbraio come di consuetudine. La scelta di non rinunciare ad un evento tanto atteso dai genovesi e di spostarlo ad aprile, è dovuta al fine di garantire una partecipazione più sicura, considerata l’attuale situazione pandemica.
 
La Fiera di Sant’Agata torna, quindi, a colorare e animare il quartiere con 620 bancarelle da tutta Italia, ad una settimana dalla Pasqua, una nuova occasione per approfittarne e fare un po di shopping  fra i moltissimi stand di gastronomia e artigianato provenienti da diverse regioni italiane.
Il nome della fiera è legato alla Santa venerata nell’omonima chiesa di San Fruttuoso, un evento come sempre in grado di attirare moltissimi visitatori tra svago e divertimento.

A Genova una domenica davvero piena, per i tanti eventi presenti in città.

Oltre alla Fiera di Sant'Agata, è in programma anche la Mezza Maratona di Genova: dal Porto Antico, alle 9, la corsa competitiva e la 13esima Corri Genova. La Mezza di Genova toccherà i principali luoghi di interesse della città: Acquario, piazza De Ferrari, Boccadasse, via XX Settembre, Lanterna e Sopraelevata, per un percorso complessivo di 21,097 km.

Sono 1.600 gli iscritti alla Mezza Maratona, 1.300 alla Corri Genova.

Alle 12.30 poi è in programma allo stadio Luigi Ferraris, nel quartiere di Marassi, inoltre l’incontro di calcio Genoa-Lazio, a cui è prevista la partecipazione di circa 2.000 tifosi della squadra ospite.

Per la fiera di Sant'Agata è stata disciplinata in maniera diversa la circolazione e la sosta veicolare in alcune vie e piazze del quartiere di San Fruttuoso. 

Divieto di circolazione e di sosta veicolare con la sanzione accessoria della rimozione coatta del veicolo degli inadempienti in:

via de Paoli per tutta l’estensione; via G.B. D’Albertis tratto compreso tra piazza Martinez e via Vitale; via Paggi tratto compreso tra via Casoni e via San Fruttuoso, via Pendola, per tutta l’estensione, via Giacometti, piazza Giusti limitatamente all’area antistante i civici 10 e 11 e nello stacco antistante l’edificio di FS, corso Galilei, per tutta l’estensione, via Torti tratto compreso tra piazza Martinez e via dell’Albero D’Oro, via Casoni per tutta l’estensione, piazza Martinez per tutta l’estensione, piazza Manzoni nella parte lato mare, via Novaro tratto compreso tra via Giacometti e via Toselli, corso Sardegna nella semicarreggiata di levante, tratto compreso tra via Giacometti e via Don Orione e nello stesso tratto, nella semicarreggiata di ponente, istituzione del doppio senso di circolazione, via Giorni, per tutta l’estensione, piazza Terralba eccetto la corsia che adduce a via Torti in direzione ascendente

Divieto di sosta veicolare con la sanzione accessoria della rimozione coatta del veicolo per gli inadempienti in:

via Toselli tratto compreso tra piazza Martinez e via Novaro, via Marina di Robilant sul lato ponente del tratto compreso tra via S. Fruttuoso e via Torti, via San Fruttuoso sul lato mare del tratto compreso tra passo Resa Villa Migone e villa Migone e su entrambi i lati nel tratto compreso da villa Migone fino alla via dell’Albero D’Oro (compresa), via Vitale tratto compreso tra il civ. 2 nero e il civ. 12 nero, passo Resa di Villa Migone, per tutta l’estensione, via G.B. d’Albertis, tratto compreso tra via Revelli Beaumont/Vitale e via Repetto, via Olivieri, tratto compreso tra corsoGalilei e via Cambiaso, con l’istituzione del doppio senso di circolazione

In via San Fruttuoso istituiti: senso unico di marcia nel tratto compreso tra passo Resa di Villa Migone e l’intersezione con via dell’Albero d’Oro (compresa) con contestuale rimozione dei dissuasori di transito, divieto di circolazione nel tratto compreso tra via Imperiale e via dell’Albero d’Oro

In via dell’Albero d’Oro è istituito l’obbligo di arresto e dare precedenza e l’obbligo di svolta a sinistra all’intersezione con via Torti. In via Pertusio è istituito il senso unico alternato a vista con diritto di precedenza per i veicoli diretti verso via Varese

In via Toselli sono stabilite le seguenti prescrizioni: istituzione del senso unico di marcia con direzione ponente nel tratto compreso tra via Novaro e piazza Martinez, per i veicoli in transito nel tratto a ponente dell’intersezione con via Novaro, è istituito l’obbligo di svolta a sinistra all’intersezione con via Novaro stessa

In via Imperiale è istituito l’obbligo di svolta a sinistra all’intersezione con via Torti

Nella via Oristano è istituito l’obbligo di uscita su via Varese con obbligo di svolta a sinistra in via Ayroli

Temporaneamente istituite fermate degli autobus adibiti al servizio di linea: lato ponente di via Marina di Robilant in prossimità dell’intersezione con via Torti, lato mare di via Marchini in prossimità dell’intersezione con via Amarena, lato mare di piazza Giusti in prossimità del civ. 1, lato levante di corso Sardegna tratto compreso tra termine della sosta e via Giacometti, lungo la corsia di canalizzazione

Dovrà essere garantito il transito ai veicoli di soccorso in servizio di pronto intervento. 

 In occasione della Mezza Maratona, nelle strade in elenco sono vigenti questi provvedimenti: nella via di Sottoripa, tratto compreso tra piazza Caricamento e ponte Calvi, su ambo i lati della strada, dalle ore 00:00 del giorno 10 aprile, fino alle ore 14, è temporaneamente istituito il divieto di sosta con la sanzione accessoria della rimozione forzata dei veicoli degli inadempienti.

Divieto di transito dalle ore 8 alle 14, e comunque sino a cessate esigenze, ad eccezione per i mezzi di soccorso impegnati in servizio di pronto intervento e per quelli di supporto alla gara, e divieto di sosta con la sanzione accessoria della rimozione forzata dei veicoli degli inadempienti, dalle ore 00:00 fino a cessate esigenze in via del Molo, piazza Caricamento, via Gramsci (direzione ponente), via Alpini d’Italia, stazione Marittima, via Fanti d’Italia, piazza del Principe (lato levante rotatoria), via Doria, via Balbi, piazza della Nunziata, via Bensa, largo della Zecca, via Cairoli, via Garibaldi, piazza Fontane Marose, via XXV Aprile, piazza De Ferrari, via XX Settembre, via Brigata Liguria sul lato a ponente della carreggiata, corso Saffi tratto compreso tra la via Vannucci e viale Brigate Partigiane,

E' temporaneamente istituito il divieto di transito veicolare in (esclusi i veicoli diretti alle proprietà carrabili laterali presenti in zona), via Diaz (carreggiata lato a mare su ambo i lati), via Barabino sul lato a mare del tratto compreso tra via Diaz e via Casaregis, via Casaregis (tratto compreso tra via Barabino e via Ruspoli e sul lato levante tra via Ruspoli e corso Marconi), corso Italia, entrambe le carreggiate corso Marconi carreggiata lato a mare su ambo i lati, via Lanfanconi, rotatoria 8 novembre 1989 (esclusa corsia esterna lato monte in corrispondenza dell’aiuola spartitraffico centrale di viale Brigate Partigiane), strada Aldo Moro, entrambe le carreggiate, ponte Elicoidale, sul lato a levante per una lunghezza lineare di circa cento metri che adduce al viadotto della Camionale oltre che il viadotto della Camionale stesso per tutta la sua lunghezza e il piazzale che adduce al varco doganale San Benigno, tunnel del sottopasso di Caricamento (lato monte), per la direzione ponente, è temporaneamente istituito il divieto di transito veicolare fino a cessate esigenze per lo svolgimento dell’evento in oggetto, piazza Cavour, via Cesarea al fine di una maggiore fluidità della circolazione del traffico veicolare e limitatamente alle esigenze legate allo svolgimento della manifestazione in oggetto, nel tratto di strada compreso tra via Macaggi e via Ippolito d’Aste, è temporaneamente istituito il senso unico di circolazione con direzione consentita da mare verso monte. 

Istituzione del senso unico alternato a vista con diritto di precedenza per i veicoli diretti a mare nelle vie: Quarnaro, Zara (tratto a mare di Via Rosselli-Gobetti), Martorelli e Medici del Vascello. Per gli accessi carrabili ai civici dal 14 al 24 della via San Giuliano è consentito accedere alla via Bovio tramite apposizione di segnaletica e corridoio protetto a questi dedicato.

Istituzione del senso unico alternato con diritto di precedenza per i veicoli diretti a ponente nelle vie: Ruspoli (tratto compreso tra via Casaregis e via Rimassa).

Istituzione del senso unico alternato regolamentato da personale P.L. e/o movieri nelle vie: Podgora e Dei Pescatori (nel tratto di strada compreso dall’intersezione con il viale delle Brigate Partigiane al pilone della strada sopraelevata n. 196)

Istituzione dell’obbligo di arresto e dare la precedenza nelle intersezioni formate dalle vie: dei Pescatori / Brigate Partigiane - Zara / Rosselli-Gobetti - Martorelli / Righetti - Medici del Vascello/De Gasperi. 

Istituzione del divieto di accesso nelle vie che confluiscono in corso Italia: Bruno, Medici del Vascello, Don Minzoni, Bovio, Martorelli, Nazario Sauro, Zara, Piave e Podgora (esclusi veicoli diretti alle proprietà laterali carrabili)

In via Casaregis (su ambo i lati tra Corso Buenos Aires e via Ruspoli, sul lato levante e centro strada nel tratto compreso tra via Ruspoli e corso Marconi), in corso Italia su ambo i lati, in corso Marconi (lato mare e centro strada) è istituito il divieto di sosta con la sanzione accessoria della rimozione coatta per i veicoli degli inadempienti, a decorrere dalle ore 7.30 fino a cessate esigenze.

Per consentire accesso e deflusso dei veicoli afferenti la Fiera del Mare, viene istituita una corsia protetta che dalla via dei Pescatori diretti al piazzale antistante utilizzando la parte più a mare della strada Aldo Moro e la corsia cordolata della parte mare della Rotatoria 8 novembre 1989 che per l’occasione è ulteriormente delimitata da transenne metalliche e che detto transito avverrà a senso unico alternato regolamentato da movieri.

Tutte le strade interessate saranno riaperte dopo il passaggio dell’ultimo corridore.

Per la partita Genoa-Lazio sono destinati a parcheggio per i tifosi ospiti: piazzale di viale Caviglia; nella via Luigi Cadorna, lo spazio corrispondente a due corsie ordinarie, direzione Ponente-Levante, oltre alla corsia bus e, fino a saturazione dei settori precedentemente indicati due corsie direzione mare, lato ponente di Viale Emanuele Filiberto Duca D'Aosta e due corsie, lato mare, di Via Paolo Thaon di Ravel. Prevista inoltre la chiusura della corsia riservata ai mezzi pubblici e opportune deviazioni di percorso, al fine di consentire il transito del servizio pubblico in direzione di via XX Settembre.